Rivoluzione Google – Un libro che racconta un successo
da Massimo Della Rovere · pubblicato il 2 Settembre, 2012 · modificato il 5 Giugno, 2017

Mi è capitato di scaricare questo libro da Amazon per il mio Kindle e sinceramente non mi aspettavo di trovare una lettura così interessante e dettagliata  sulla storia di Google. Il libro è molto lungo, sono quasi 500 pagine, ma racconta in maniera efficace tutta la storia di Google e dei suoi fondatori, vengono ricordati tutti i personaggi importanti che hanno dato il loro contributo e viene messa in risalto l’idea di base dei fondatori, che sarà la caratteristica portante della società dalla nascita fino ad oggi.

Sicuramente questa è una lettura d’obbligo per chi ama i prodotti google o vuole conoscere il motivo che rende la società Google tanto diversa dai suoi concorrenti. Viene raccontata, tramite centinaia di interviste, l’idea iniziale, i primi finanziatori, i primi problemi sui datacenter, i primi dipendenti, i primi manager di livello, i primi successi, la scelta dei prodotti, le acquisizioni, l’entrata in borsa, il successo di adword e della pubblicità, i bilanci milionari, la selezione del personale e i suoi benefit.

Mountain View, infatti, vizia i suoi ingegneri (mensa e tintoria gratis, medici e massaggiatori in azienda) garantendo loro tutto il necessario per lavorare al meglio. E ancora oggi, con oltre 23.000 dipendenti, Larry Page approva personalmente ogni nuova assunzione. ”Una di queste persone sara’ con molta probabilita’ il nostro futuro Ad, solo non sappiamo chi”, ha spiegato al giornalista Eric Schmidt.

Notizia ANSA con recenzione libro

Vincente e ammirata come poche altre aziende nella storia, Google ha trasformato Internet ed è diventata una parte irrinunciabile della nostra vita. Come c’è riuscita? Steven Levy, giornalista di lungo corso ed esperto di tecnologia, ha potuto vederla come mai nessuno prima, e in questo libro conduce i lettori  dentro il quartier generale, per scoprire davvero come funziona quest’azienda in tutti i suoi aspetti.

Biografia dell’autore Steven Levy

Steven Levy

Steven Levy: è uno scrittore e giornalista statunitense. Da più di venti anni si occupa di tecnologia e degli effetti delle continue rivoluzioni tecnologiche sulla società. Redattore senior di Newsweek dal 1995 e responsabile della colonna “The Technologist”, da giugno 2008 è redattore anche di Wired. Nei suoi articoli, così come nei suoi libri, Levy affronta varie questioni legate al progresso tecnologico, dall’etica hacker a alle possibilità di vita artificiale introdotte dalle nuove scoperte di biorobotica, dalla storia del Mac agli effetti dell’invenzione dell’iPod sulla cultura odierna. Per le sue pubblicazioni ha vinto svariati premi, tra cui il Computer Press Association Award e il grand eBook prize al Frankfurt Book festival, quest’ultimo grazie al suo “Crypto”.

1 Commento

  1. Un libro veramente interessante. Ancora non sono riuscito a finirlo ma al momento ho appreso molte informazioni che non conoscevo. Gli americani sulla tecnologia e sugli investimenti aggressivi sono molto avanti, non gli si può dire proprio niente.

condividi